For up to £250 Bonus for sports, use our exclusive bet365 Bonus www.abonuscode.co.uk Claim your bonus and start betting at bet365 now.

Rigenerazione Urbana

La rigenerazione urbana si fonda sull'individuazione di strategie che, attraverso la sinergia di azioni tra loro integrate possano trovare soluzioni a problemi oggi presenti in particolari aree delle nostre città legate agli aspetti sociali, economici, di degrado fisico ed ambientale, consumo di risorse ed energetico. Il fine è quello di ottenere un accrescimento della vivibilità e della qualità strutturale, architettonica, riduzione del disagio sociale abitativo, riqualificazione energetica degli immobili, protezione dell'ambiente e delle biodiversità, sviluppo di mobilità ciclabile e pedonale, aumento dell'accessibilità ed eliminazione delle barriere architettoniche.

Oggi le città occupano nell'Agenda Europea un posto centrale. I programmi che si avviano o che sono stati avviati parlano sempre di più di sviluppo sostenibile, di coesione ed integrazione sociale. Questi temi sono individuati come priorità strategica territoriale che ha trovato operatività nei programmi POR FESR-FES 2014-2020, promossi dalla Regione Puglia in coerenza con le linee guida della Comunità Europea. Grottaglie si accinge al contempo a disegnare il suo futuro attraverso la redazione di strumenti come il Documento Programmatico della Rigenerazione Urbana (DPRU), già previsto dalla legge Regione Puglia 21/2008, la redazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS). Prime azioni queste che ci condurranno gradualmente a definire un'idea di città che si concretizzerà definitivamente nel nuovo Piano Urbanistico Generale (PUG).

Fondamentale in questo momento è indirizzare questi documenti e piani sia in coerenza con l'idea di "Sviluppo Urbano Sostenibile" Europeo attraverso interventi che vadano a interessare energia sostenibile, qualità della vita, clima, prevenzione e gestione dei rischi, tutela dell'ambiente, valorizzazione della cultura, inclusione sociale, lotta alla povertà, sia in coerenza alle caratteristiche socio economiche e strutturali della città di Grottaglie.

La definizione degli interventi avverrà attraverso un modello che prevede la partecipazione attiva della cittadinanza. Il coinvolgimento prima, durante e successivamente all'attuazione dei programmi ci si augura possa generare la mutazione dei comportamenti, delle abitudini, della cultura con l'obbiettivo di ottenere un generale miglioramento della qualità della vita. Il percorso è partito da qualche mese, condiviso dall'amministrazione con tutte le forze politiche attraverso la redazione di un documento di base approvato all'unanimità in Commissione Urbanistica.

Stampa Email